RIVISTE LETTERARIE GRECHE (7)

PROTATON, rivista trimestrale agiorita, periodo II, aprile-giugno 2004, n 94, T. TH. 74, 630 86 Karyes, Agion Oros (Grecia), 2

Il monaco Màximos è l'autore di una palpitante memoria per onorare i mille anni (1004-2004) della immagine taumaturgica della Vergine Portaìtissa conservata nel sacro monastero di Ivìron dove egli conduce vita ascetica.
Un brano dalla prima lettera ai Corinzi («La cosa più grande è l'amore», 13, 13), è anche il titolo che Diogenis Maltezos, maestro, dà al suo ultimo dialogo tra un giovane pellegrino di passaggio al Monte Athos, e un Anziano: «... Giovane: "Stamani ci hai parlato dell'amore e hai sottolineato l'insegnamento di san Paolo secondo cui 'alla fine rimarranno tre cose: la fede, la speranza e l'amore. E di queste la più grande è l'amore'". Anziano: "Figlio mio, stamani ho detto che l'amore costituisce il presupposto della felicità dell'uomo, dato che è la vittoria sulla morte." Giovane: "E quale rapporto vi è tra amore e morte?" Anziano: "Dio è sceso per amor nostro, e questa discesa innalza e rende immortale la nostra natura umana. Il Verbo si fece carne ..."
Sezione "Figure dell'Athos":
il monaco Papapios Kafsokalyvitis ci dona una dotta nota biografica di san Nikodimos Tismana, vissuto nel XIV secolo, periodo che costituisce il secolo d'oro del monachesimo agiorita.
è del teologo Vassilios Ch. Stergioulis una descrizione realistica e visiva del romitorio di San Sabba dove, nel XIV secolo, condusse vita ascetica San Gregorio Palamàs, vescovo di Tessalonica, gran patrocinatore dell'esicasmo.
Nella sezione "Poesia":
Al fratello Antonio, lamento tacito, una lirica commovente che il monaco Paissios dedica a suo fratello.
Sezione "Scelta di libri":
Anastassios ieromonaco, Aqwnika Diptuca, Monte Athos 2000, pp. 144.
Monaco Mosè Agiorita, Veglia al Monte Athos, Atene 1992. Questo libro, tradotto dal sottoscritto (Mauro Giachetti), è pubblicato in Italia con il titolo Notte al Monte Athos, da Servitium editrice, via Campinette 5, 24030 Palazzago (Bg), fax 035 553070, e-mail: info@servitium.it
Monaco Mosè Agiorita, Il Monte Athos e il mondo, Atene 2003, pp. 452.
Monaco Mosè Agiorita, La testimonianza del Monte Athos nel mondo contemporaneo, Trikala 2003, pp. 246.
Sezione "Notizie e commenti":
Durante la visita del Patriarca Ecumenico Bartolomeo a Cuba, fine del gennaio scorso, in occasione dell'inaugurazione della chiesa di San Nicola, il presidente di Cuba, Fidel Castro, ha mostrato interesse per in Monte Athos e ha chiesto che vengano tradotti in spagnolo libri su di esso.


PROTATON, rivista trimestrale agiorita, periodo II, gennaio-marzo 2005, n 97, T. TH. 74, 630 86 Karyes, Agion Oros (Grecia), 2

La sezione Testi e testimonianze è costituita dai seguenti articoli: monaco Alexios Karakallinòs, Il cambiamento di direzione dei cristiani eterodossi e il movimento ecumenico; Georgios Krasanakis, Il silenzio del Monte Athos; monaco Gavriìl, Le campane del Protaton.
Sezione Figure dell'Athos: Dim. Th. Kyros, Un vescovo sulla vetta dell'Athos; Gerasimos Zambelis, San Ioakìm Patìkios (1786-1868).
Nella Scelta di libri si segnalano: Efrem Filotheitos, L'arte della salvezza, Monte Athos 2004; monaco Isaak, Vita dell'Aziano Paisios, Monte Athos 2004; AA. VV., Teologia e mondo in dialogo, Salonicco 2004.
Notizie e commenti:
-- il 16 novembre 2004 il presidente della Bulgaria Giorgi Parvanov ha visitato i monstari di Zografu e di Chilandari.
-- il 12-16 novembre 2004 l'abate del monastero di Vatopedi ha portato la Sacra Cintura della Madonna alla chiesa Agia Skepi di Edessa, dove è stata oggetto di grande venerazione.


PROTATON, rivista trimestrale agiorita, periodo II, giugno-settembre 2005, n 99, T. TH. 74, 630 86 Karyes, Agion Oros (Grecia), 2

Testi e testimonianze: monaco Mosè, San Macario Notaràs monaco agiorita; San Macario Notaràs e il Sacro Monastero dell'Annunciazione a Icaria, monaca Christonynfi; Vasislios Kalliakmanis, San Macario Notaràs e la Filocalia; Ieromonaco Antipas, Dalla vita di San Macario al Mont Athos.
Scelta di libri: archimandrita Efrem di Vatopedi, Sensazione di vita immortale, Monte Athos 2005
Notizie e commenti:
-- Il film di Giannis Lambros Passaggio dal Paradiso ha vinto il primo premio al festival internazionale di Mosca.



GRAFI', Quaderni di letteratura, rivista trimestrale, n 57, inverno 2004, III periodo, Rousvelt 59, 412 22 Larisa, 4,00

La sezione prosa di questa rivista di Tessaglia, è costituita dai racconti La chiamata di Natasa Kesmeti, In piazza della Costituzione di Siuzulis Vassilis, Le erre dell'amore di Vetti Magrizu, Esercizi intellettuali in luoghi "noir" di Thanassis Margaris. Nella sezione poesia leggiamo liriche di Dimitris Alexiu, Andreas Georgalidis e di Kostas Landavos (la cui opera poetica ho già presentato alcuni anni fa sulla rivista fiorentina di poesia comparata "Semicerchio"). Pregevole ma troppo breve , l'articolo di Alexis Kalesis e di Olga Katsarù Immagini della Tessaglia del XVIII secolo nei testi di viaggiatori dell'epoca.


EFTHYNI, Rivista letteraria per la libertà e la lingua, mensile, gennaio 2005, n° 397, Odòs Panepistimiou 10, Atene 106 71, tel. 0030 210 3618705, 3.50

Sezione prosa: Konstantinos Despotopulos, La vita dell'uomo e il dramma della sua libertà; Meri Ioannidou-Kutselini, L'Europa delle contraddizioni e della asimmetria: il mito dello Stato popolare; Maria Lambadaridu-Pothou, Troverete le mie ossa sotto la pioggia; Giannis V. Koveos, La lingua dello Stato «popolare»; Vanna Pasuli Strade.
Sezione poesia: liriche di Takis Varvitsiotis, Viktoria Papadatou e Stelios Lukas.



EFTHYNI, Rivista letteraria per la libertà e la lingua, mensile, gennaio 2005, n° 397, Odòs Panepistimiou 10, Atene 106 71, tel. 0030 210 3618705

Sezione prosa: G. D. Skalkeas, Problemi etici per i trapianti di tessuti e organi; Kyriakos Plissis, La utopia dello Stato popolare; Nena Kokkinaki, L'autobiografia; Nikos Bazianas, Società civilizzatrici.
Sezione poesia: liriche di Pitsa Galazi, Giorgos Karteris e Alexis Dafnomilis.



EFTHYNI, Rivista letteraria per la libertà e la lingua, mensile, gennaio 2005, n° 397, Odòs Panepistimiou 10, Atene 106 71, tel. 0030 210 3618705

Sezione prosa: Menelaos Palladios, Necessità imperativa di giusta sopravvivenza; Meropi N. Spyropulou, Là, vicino all'alba; Dimitris G. Katsafanas, La vera cultura trasforma la stessa esistenza; Dimitris Chr. Bosinakis, L'imprevisto; Dimitris Baltas, Fede e romanticismo; Emmanuil Levinas, La morte e il tempo.
Sezione poesia: liriche di Kostas Rizakis, Chr. Tsikritsi-Katsianaki, Creazione.



PLANODION, rivista letteraria, Grigoroviou 25, 111 41 Atene, n° 39, Atene dicembre 2005, tel/fax 0030 210 2284403, 10.00

Sezione prosa: Aris Alevizos, Invenzioni neogreche; Stelios Karagiannis, Davanti a Fuentevaqueros; Dimitris Mingas, Gare di nuoto.
Sezione poesia: Giorgos Veis, Segnalibri; Angelikì Sidirà, Quando smettono di amarti diventi invisibile; Irò Nikopulou, Volpe sull'asfalto.